NANOWAR OF STEEL


The Forest Of Magniaccons Lyrics

Ma che ce frega
Ma che ce 'mporta
Se l'oste ar vino c'ha messo l'acqua
E noi je dimo, e noi je famo
C'hai messo l'acqua e nun te pagamo
Ma però

Noi semo quelli
Che j'arisponnemo in coro
E' mejo er vino, de li castelli
De questa zozza società

Ce piaciono li polli
L'abbacchio e le galline
Perché so senza spine e nun so come er baccalà

La società dei magnaccioni
La società della gioventù
A noi ce piace, de magnà e beve
E nun ce piace da lavorà

Oste...
Portace n'artro litro
Che noi se lo bevemo
E poi j'arisponnemo
Embè? Embè? Che c'è?

E quanno er vino 'mbè
C'ariva ar gozzo 'mbè
Ar gargarozzo 'mbè
Je fa 'n ficozzo 'mè
Pe' falla corta, pe' falla breve
Mio caro oste portace da beve!

Correct these lyrics

Hottest Lyrics with Videos
0393c2b0c5fbb091987c3b898ea1ca23

check amazon for The Forest Of Magniaccons mp3 download


Official lyrics by

Rate The Forest Of Magniaccons by Nanowar Of Steel (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "The Forest Of Magniaccons" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters