FAHRENHEIT 451


Uccidiamo Il Chiaro Di Luna 2.0 Lyrics

(A. Manzo)
come un incanto che non si vuol spezzare
quaggi? la terra si lega al mare
bagliori d'oro, echi del tempo
maestosa e fragile magia d'incanto
camminando tra calli e campielli
si scorgono alti gli antichi vessilli
di una citt? un tempo regina
che dominava e ora ? in rovina

uccidiamo il chiaro di luna
le gondole placide sulla laguna
quest'immagine da cartolina
questa gente messa in vetrina

come il sangue che lascia la ferita
si svuota Venezia che perde la vita
case e palazzi restano vuoti
nella riserva solo in pochi
tra queste pietre corrose dagli eventi
di una citt? che vive ormai di stenti
senza piet? cacciati a spintoni
per fare posto ai nuovi padroni

uccidiamo il chiaro di luna
le gondole placide sulla laguna
quest'immagine da cartolina
questa gente messa in vetrina

appesi al muro come dei quadri
per i turisti che stanno a guardare
padroni un tempo dei sette mari
venduti al mercato per trenta denari

la dignit? sol quello ci resta
fermiamo le giostre alziamo la testa
riprendiamoci ponti e canali
‘affanculo le iene e gli squali

Correct these lyrics

Hottest Lyrics with Videos
60671c0ef90f585520b9cb8bd06a994b

check amazon for Uccidiamo Il Chiaro Di Luna 2.0 mp3 download


Official lyrics by

Rate Uccidiamo Il Chiaro Di Luna 2.0 by Fahrenheit 451 (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Uccidiamo Il Chiaro Di Luna 2.0" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters