TIMORIA


Dancin' Queen Lyrics

(Pedrini-Pellegrini)
Dance, batte forte la decadance,
ma quando balli tu resta niente di me,
per me solo il presente, il futuro non c'è,
cos'è il passato, non ricordo, sono nato qua.
Cyber punk, HareKrishna,
primitivi come un'orgia Zen,
un thrasher che incontra la dance questa notte
nel tempio, alla messa che c'è
E io guardo il tuo corpo, son risorto
e lascio il deserto ad un altro,
te lo dico sai, ora lo vedrai,
non c'è inferno che può fermare me,
tu sei vita, scorderò, boy,
quella vita quotidiana, non per noi
moralisti che sudano in jeans,
stan strisciando per la dancin' queen.
Wait for me... to be
You're my Dancin' Queen
Lascio fuori da qui D.J. un tempo DEE
mettevano i dischi, ora fanno gli artisti
un paio di occhiali però,
ecco i nuovi profeti, impegnati lo so,
sento che morirò
e che mai nessuno mi giudichi, no
se tu mi balli davanti, il piacere unirà
i due mondi distanti
Wait for me... to be
You're my Dancin' Queen

Correct these lyrics

Watch Timoria Dancin Queen video
Hottest Lyrics with Videos
7daa06013a65abdc67d8016babfe0410

check amazon for Dancin' Queen mp3 download

Songwriter(s): Pedrini Omar, Pellegrini Carloalberto
Publisher(s): Sugarmusic S.p.a.

Official lyrics by

Rate Dancin' Queen by Timoria (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Dancin' Queen" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters