RENATO CAROSONE


Lettera Da Milano Lyrics

Caro Gennaro,
grazie per la tua lettera affettuosa
con la quale me dice e turnà a Napoli
ma ‘e riturnà ormai nunn'è cchiù cosa.

Tu ‘o saje si songo o no napulitano
ma nun me pozzo movere ‘a Milano.

‘A nebbia? Ah, si sapisse che d' è ‘a nebbia
quanno stò n'zieme ‘a nnammurata mia
jammo abbracciate d'into ‘a st'acqua e annese
e ce vasammo a ore mm'iez' ‘a via.

I maccheroni?
E pure ccà ce stanno
non ci mancano mai, e a stu paese
c'è una specialità, che spesso ‘a fanno
e a chiammamo ‘o risotto “a milanese”.

Caro Gennaro,
quanno a braccetto c''a biondina mia
io le parlo d' ‘o cielo e ‘o mare e Napoli
tanno me piglia n' ‘a malincunia.

Tanno vurria turnà a vasà a qualcuno
ma a Napoli nun tango cchiù a nisciuno

Correct these lyrics

Watch Renato Carosone Lettera Da Milano video
Hottest Lyrics with Videos
15c1ce3225447da0e9ce1938216ce92b

check amazon for Lettera Da Milano mp3 download
these lyrics are submitted by musixmatch2

Record Label(s): 1997 DV More
Official lyrics by

Rate Lettera Da Milano by Renato Carosone (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Lettera Da Milano" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters