Il Padrone & Il Presidente
Primo & Squarta

PRIMO & SQUARTA


Il Padrone & Il Presidente Lyrics (feat. Tormento)

[Intro]
Oh, questa è la storia di 2 di noi
Giusto 2 di noi, boy
Uno è il vincitore, e uno è il perdente
Uno è il padrone, e uno è il presidente

[Strofa 1: Primo Brown]
Il presidente mille anni fa
Suonava la grancassa e fumava la canapa
Scriveva la canapa, faceva la canapa
E camminava scalzo sulla musica barbara
Ma aveva un occhio vigile su tutto
Le pellicce in canapa nel giorno del lutto
Le razze meticce si contendono il frutto
E lui? "Ve guardo dalla bolla dove fluttuo"
La palpebra a spillo filtra solo gli orizzonti necessari
Presidente della canapa preziosa Stradivari
Adesso vai a dirlo ai capitani e gli ufficiali
E al presidente della Camera dei cani e gli squali
Presidente in piena carica 'ndo cazzo sei andato?
Qui è la foto dell'America è un gran bel campionato
Te mille anni fa stavi tranquillo e beato
Io pe' un po' de canapa so' morto ammazzato!

[Ritornello: Primo Brown]
Ti guardo e accendo un cannone
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa
Facciamo un fischione
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa

[Strofa 2: Primo Brown]
Il presidente che amministra i suoi beni
Non getta le paure sui miei giorni sereni
Non gioca col Pentagono con dentro gli alieni
Gli basta un bel cannone a far toccare gli Estremi
Ho la visuale fatta in canapa, lucida
E pure le fiche a Panama fanno a gara a chi è più trucida
Sul suono che ogni padrone fa la censura, quella chirurgica
Me ne sbatto il cazzo e canto 'Roma non fa' la stupida'
Maestro di Canapa Egizia, qui, non terrorizza, no
Non minimizza i problemi
E non va a fa lo stronzo ad Ibiza
Mentre tutti quegli altri qui si spaccano i reni
Il presidente sempre vestito estivo
E sorride per questioni di puro principio attivo
Il padrone ha solo specchi, si guarda, si odia
Con la camicia in plexiglass e il festival di Po-Povia

[Ritornello: Primo Brown]
Ti guardo e accendo un cannone
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa
Facciamo un fischione
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa

[Strofa 3: Tormento]
E al padrone ora non resta che il suo impero
Ragazzine disponibili e l'unico pensiero accatastare più dinero
In barba al fisco
Si compra una baia ad Antigua e ci parcheggia capitali in nero
Ego smisurato in pieno effetto non lo fermi
Lui è il Padrone, gli altri solo vermi
Siamo cavie da laboratorio
E' un labirinto ma le tue bugie non le ingoio, piuttosto muoio
Povero in canna, più su di una spanna
Di una marea di gente che si mette in fila e accanna
Ogni propria ispirazione
Bro', qui si so' rubati la pensione della mia generazione
Eppure vi vedo calmi
Il presidente non può far altro che star qui a guardarvi sbranarvi Gli un gli altri
Il nemico non sono io
Qui vanno oltre, si fanno la guerra in nome di Dio!

[Ritornello: Primo Brown]
Ti guardo e accendo un cannone
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa
Facciamo un fischione
Dopo tu denunciami alla Commissione, al Padrone
Senti come fa, come fa
Senti come fa

Watch Primo  Squarta Il Padrone  Il Presidente feat Tormento video
Hottest Lyrics with Videos
6dc39c37f3c0906bcd66ad0f02ee33fc

check amazon for Il Padrone & Il Presidente mp3 download
these lyrics are submitted by itunes3
browse other artists under P:P2P3P4P5P6
Songwriter(s): Tormento, Primo Brown
Record Label(s): 2011 Latlantide
Official lyrics by

Rate Il Padrone & Il Presidente by Primo & Squarta (current rating: 6.75)
12345678910
Meaning to "Il Padrone & Il Presidente" song lyrics
captcha
Characters count : / 50