LUCIO BATTISTI


I Giardini Di Marzo Lyrics

Il carretto passava e quell' uomo gridava 'gelati! '
Al ventuno del mese I nostri soldi erano gi finiti
Io pensavo a mia madre e rivedevo I suoi vestiti
Il pi bello era nero e coi fiori non ancora appassiti
All' uscita di scuola I ragazzi vendevano libri
Io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli
Poi sconfitto tornavo a giocar con la mente e I suoi tarli
E la sera al telefono tu mi chiedevi: perché non parli
Che anno é
Che giorno é
Questo é il tempo di vivere

Correct these lyrics

Watch Lucio Battisti I Giardini Di Marzo video
Hottest Lyrics with Videos
35031b2a229b8ba513df359e7a9e0efe

check amazon for I Giardini Di Marzo mp3 download
these lyrics are submitted by BURKUL4

Songwriter(s): Mogol, Lucio Battisti, Giulio Rapetti
Record Label(s): This Compilation (P) 2004 SONY BMG MUSIC ENTERTAINMENT (Italy) S p A
Official lyrics by

Rate I Giardini Di Marzo by Lucio Battisti (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "I Giardini Di Marzo" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters