FABRIZIO ZANOTTI


Il Ragno Nella Stanza Lyrics

Sciacqua le tue mani
rompi il tuo fucile
grida amore al mondo
accendi lampadine

Macchine pesanti
ferme qui davanti
ci sputano negli occhi
i semi gi? morti

Il buco nel cielo
chi ? che non l’ha visto?
dall’Europa senza seno
all’America di Cristo

Sei ruggine o prezzemolo di campo?
il ragno nella stanza ? ancora vivo
le tue dita senza unghie fanno male
la piazza ? vuota, nessuno parla
e tutti siamo fermi qui…ad aspettare

Il leone ha sempre fame
la freccia dentro il muro
senza scarpe e senza sogni
perdi di sicuro

Ma alla fine siamo noi
a far ricca la vita
gettiamo via i sassi
a battaglia finita

Sei ruggine o prezzemolo di campo?
Il ragno nella stanza ? ancora vivo
dieci dita senza unghie fanno male
la piazza ? vuota, nessuno parla
e tutti aspettiamo chi?…
e tutti aspettiamo chi?…

Siamo sempre noi
a fare finta di niente
ma dimmi a stare soli
dimmi:

Impariamo a camminare
su un filo di ragnatela
riusciamo a far l’amore
senza romperci la schiena

A confondere la luna
con la faccia ingiallita
a respingere ogni palmo
della nostra vita

Correct these lyrics

Watch Fabrizio Zanotti Il Ragno Nella Stanza video
Hottest Lyrics with Videos
7a28c08aa76b85091a6c336384e34f6c

check amazon for Il Ragno Nella Stanza mp3 download

Record Label(s): 2008 Storie di Note

Rate Il Ragno Nella Stanza by Fabrizio Zanotti (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Il Ragno Nella Stanza" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters