ARTICOLO 31


1972 Lyrics

La mattina in provincia era più fredda
Ma qualcuno sparava in città
Mio padre e mia madre crescevano in fretta
E' una grande responsabilità
Con un paese che cambia
Lo stato che mangia e licenzia
Quel mutuo chi lo pagherà
Per un figlio egoista che piange e che chiede
Il gioco che vede alla pubblicità
Ma una seconda occasione questa notte
E' là fuori per me e te
E' una rivoluzione alle porte
Non è tardi x vedere
E si la scuola è una jungla però lo si scorda
Comunque a sedici anni è una merda
Il futuro è una macchia e manco m'importa
Io vado x inerzia poi in un battito d'ali
Ci siamo trovati di colpo spostati 10 anni più in là
Un amico sparisce uno s'imborghesisce fa figli
E dispensa consigli e ovvietà
Ma una seconda occasione questa notte
E' là fuori x me e te
E' una rivoluzione alle porte
Non è tardi x vedere 1972 1972
Qui niente cambia in meglio
E non mi sento del tutto un uomo
Ma almeno adesso sono sveglio
Quasi come nuovo
Ma una seconda occasione questa notte
E' la fuori x me e te
E' una rivoluzione alle porte non è tardi x vedere
1972

Correct these lyrics

Watch Articolo 31 1972 video
Hottest Lyrics with Videos
8454982b220f092beba5b1c651045ea9

check amazon for 1972 mp3 download

Record Label(s): 2003 Best Sound Srl
Official lyrics by

Rate 1972 by Articolo 31 (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "1972" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters