EROS RAMAZZOTTI


Lettera Al Futuro Lyrics

E' una vecchia storia
questa qua
raccontata già tanti anni fa
è una vecchia storia
ma qualcosa ti dirà...

Erano anche quelli tempi bui
tempi in cui soffiava
più che mai
il cattivo vento
di un'orrenda malattia

Fu così
che il principe pensò
di chiudersi nel suo castello
solo con gli amici suoi

Fu così
che lui pensò
di rimanere fermo lì
fino a che non passerà
quella paura
e tutta quella oscurità

Nel castello c'era l'allegria
e si stava bene in compagnia
si mangiava un pò di tutto
si ballava un pò

E nessuno immaginava mai
che potesse giungere anche lì
il cattivo vento
che alla fine poi entrò...

Scrivo a te
queste cose che
sono di un passato che
sembra non passare mai
tutto questo scrivo a te
che in un futuro nascerai
e chissà come sarà
se questo vento
avrà lasciato le città

Tutto questo scrivo a te
che in futuro nascerai...
e chissà come sarà
se questo vento
avrà lasciato le città

Io non so che mondo troverai
spero solamente che sarai
figlio di una nuova
e più giusta umanità

Correct these lyrics


Watch Eros Ramazzotti Lettera Al Futuro video

Official lyrics powered by
Watch Video
Rate Lettera Al Futuro by Eros Ramazzotti (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Lettera Al Futuro" song text no entries yet
(*) required
capthca (*) required

Characters count
: (*) min. 100 characters required