BACHI DA PIETRA


Litio Lyrics

Ho speso troppo tempo e il tempo s'è accorciato
non giro più in cerca di occasioni
la mattina mi vesto svelto
in corridoio ho scritto una frase che so ripetere ma non riesco a ricordare

C'è una stanza vuota qui dove potresti fermarti
dall'ultima volta che sei venuto la tengo chiusa a chiave
la notte riconoscevo i tuoi passi
dicevi che il litio ti aveva cambiato. I tuoi pensieri erano puliti adesso, ma sbiaditi, come vecchie lenzuola stese al sole ad asciugare

Ti ho visto una sera nella pubblicità di una birra
coi tuoi anelli da baro e le guance smagrite
parevi un De Niro allucinato
capitato lì per caso
torno sempre a te
in questi giorni inquieti
torno sempre a te
perciò siediti e parlami di Mengele, parlami degli Hovitz, parlami di Waterloo e Mogadiscio, di Oyama e San Paolo

Ho speso troppo tempo e il tempo s'è accorciato
non giro più in cerca di occasioni
la mattina mi vesto svelto
in corridoio ho scritto una frase che so ripetere ma non riesco a ricordare

Torno sempre a te
in questi giorni inquieti
in questi giorni inquieti

Correct these lyrics


Watch Bachi Da Pietra Litio video

check amazon for Litio mp3 download
these lyrics are submitted by musixm


Official lyrics by

Rate Litio by Bachi Da Pietra (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Litio" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters