ANGELO BRANDUARDI


La Strega Lyrics

Era una festa d 'estate
e dodici anni lei compì,
fu la prima volta che
negli occhi un uomo la guardò...
Curava l'orto di suo padre
e a guardarla lui si fermò:
era uno strano uomo che
quel che sapeva le insegnò.
E l'oro ora lei nella sabbia sa trovare,
in lucido argento la cenere mutare...
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
e quando lei canterà farà la luna trasalire.
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
Quello che c'è da sapere di questo mondo ora sa:
quello che è stato già,
tutto_quello che sarà.
Era una festa d'estate
il giorno che passò di là
e fu la prima volta che
negli occhi un uomo la guardò...
Era una festa d'estate,
felice lei lo seguì,
lasciò la casa di suo padre
e per amore se ne andò.
E all'alba ora lei a piedi nudi sa ballare,
e strane erbe lei in fondo ai pozzi sa trovare...
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
e quando lei canterà farà la luna trasalire.
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
Quello che c'è da sapere di questo mondo
ora sa:
quello che è stato già,
tutto quello che sarà.

Correct these lyrics



Watch Angelo Branduardi La Strega video

check amazon for La Strega mp3 download

Record Label(s): 1979 Polydor
Official lyrics by

Rate La Strega by Angelo Branduardi (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "La Strega" song lyrics no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 50 characters