ANDREA BOCELLI


Mal Reggendo All'aspro Assalto Lyrics

Mal reggendo all'aspro assalto,
Ei già tocco il suolo avea:
Balenava il colpo in alto
Che trafiggerlo, trafiggerlo dovea ...
Quando arresta, quando arresta un moto arcano,
Nel discender, nel discender questa mano.
Le mie fibre acuto gelo
Fa repente abbrividir!
Mentre un grido vien dal cielo,
Mentre un grido vien dal cielo,
Che mi dice: Non ferir!

Ma nell'alma dell'ingrato
Non parlò del cielo un detto!
Non parlò del cielo un detto!
Oh! se ancor ti spinge il fato
A pugnar col maledetto,
A pugnar col maledetto,
Compi, o figlio, qual d'un Dio,
Compi allora il cenno mio!
Sino all'elsa questa lama
Vibra, immergi all'empio in cor.

Sino all'elsa questa lama.
Si, lo giuro:
questa lama scenderà...
vibra, immergi all'empio in core,

Correct these lyrics


Rate Mal Reggendo All'aspro Assalto by Andrea Bocelli (current rating: N/A)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Meaning to "Mal Reggendo All'aspro Assalto" song text no entries yet
required
capthca required

Characters count
: min. 100 characters